file vm SCHEDA COMPAGNIA
 
Descrizione

L’associazione opera a livello sportivo, culturale ed ambientale sulle acque del fiume Tevere, nel cuore della città di Roma, dov'è possibile ammirare la città e le sue bellezze da un inedito punto di vista, a Nazzano nella Riserva Naturale (Tevere – Farfa)  per discese storico-naturalistiche, con l'obiettivo di far avvicinare tutte le scuole, le famiglie e gli appassionati ad uno dei più importanti fiumi d'Europa. Con l’organizzazione di discese in rafting\canoa nella Riserva Naturale (Tevere – Farfa), escursioni in mountain bike, trekking storico-naturalistico, canyoning, birdwatching e percorso gastronomici BIO nell'Ecoturismo Tevere - Farfa, l'ASD Roma Acquavventura si propone come centro aggregante e propositore di una serie di attività sportivo-culturali che hanno in comune la passione per questo bellissimo sport: il rafting.

Attività: Progetti educativi e multidisciplinari per le Scuole elementari, medie e superiori, promozione dello sport come modello di vita e di comprensione dell’ambiente, team building, eventi sportivi e promozionali, escursioni, trekking naturalistico, canyoning, gite in mountain bike e canoa.


Responsabile Tecnico
Paolo Cruciani

Sede Legale
via Abruzzi, 74 - 02100 Rieti (RI)

Recapiti

TEL. 349/55.32.284 - 333/22.64.822

Sito Internet - www.romacquavventura.com 
E-mail - roma.acquavventura@gmail.com


Basi Nautiche 

- Riserva naturale di Nazzano (RM),  oppure in via Capoprati snc - approdo Torrita Tiberina -  00194 Roma

- Via Reggio Calabria, 12 - 02032 Fara in Sabina  (RI)


Discese

A Roma, da Ponte Milvio a sotto Castel Sant'Angelo. 

Nella Riserva Naturale di Nazzano, Poggio Mirteto scalo fino all'interno della riserva naturale Tevere-Farfa

A Rieti, da Cittaducale a Rieti città

N° GUIDE  4
N° GOMMONI 4


Altri Sport praticabili presso il centro
CANOA, MOUNTAIN BIKE, CANYONING, TREKKING, SOFTAIR, ARRAMPICATA

Dove Alloggiare

Flaminio Village Via Flaminia Nuova, 821, a Roma, oppure all'interno della riserva naturale di Nazzano (RM), presso la locanda dell'ecoturismo o, in alternativa, nel palazzo baronale di Torrita Tiberina.